A- A+
Cronache

'Barricato' a oltranza nel Cie di Lampedusa finche' "non sara' ripristinata la legalita'". E' la protesta di Khalid Chaouki, deputato del Partito Democratico che si trova nel centro dell'isola siciliana per chiedere al governo "di fare immediatamente qualcosa per questa situazione drammatica". Chaouki, sentito telefonicamente dall'Agi, ha raccontato che all'interno del Cie "ci sono 220 persone, sotto la pioggia e in condizioni disumane, che non dovrebbero essere qui, perche' la legge prevede che non si possa restare all'interno del Cie per oltre 96 ore. Tra questi anche sette persone, sei uomini e una donna", scampati alla tragedia dell'ottobre scorso, quando a seguito del naufragio di una imbarcazione libica, morirono 366 persone a largo dell'isola.

"Non e' tollerabile che perfino le persone che sono sopravvissute a quella tragedia si trovino ancora qui - aggiunge l'esponente Democratico - si tratta di una palese violazione della legge. Mi sembra il minimo chiedere che il governo intervenga immediatamente per ripristinare la legalita' e restero' qui finche' cio' non avviene" Chaouki e' in contatto con il giovane siriano che qualche giorno fa ha girato il video choc sulle 'spruzzate anti scabbia' che "e' da giorni in sciopero della fame e della sete. Il deputato del Pd, che ha inviato una lettera al quotidiano 'La Stampa' per annunciare la sua protesta, ha postato poco fa una foto sul suo profilo twitter che documenta il suo arrivo al Cie.

"La protesta del deputato del Pd Chaouki, che si e' rinchiuso nel centro di prima accoglienza di Lampedusa, deve essere un monito per tutti i parlamentari ad alzare la voce contro la violazione dei diritti degli immigrati. Ma deve essere anche uno stimolo a cancellare in fretta la Bossi-Fini, una legge che rappresenta una vera vergogna per l'Italia". E' quanto afferma, in una nota, il coordinatore nazionale di Cantiere Democratico Stefano Pedica. "La Bossi-Fini va eliminata - prosegue - perche' e' una legge razzista che non riconosce la dignita' dell'immigrato. Chi ha votato quella legge dovrebbe essere obbligato a vivere almeno per un giorno in uno di questi centri d'accoglienza che sono diventati sempre piu' dei lager e che di accogliente non hanno veramente nulla".

Tags:
lampedusapd
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.