A- A+
Cronache
Deraglia treno della metropolitana a Mosca: morti e feriti

E' salito a 21 morti il bilancio, ancora provvisorio, del deragliamento di un treno della metropolitana di Mosca. Lo ha riferito il ministro della Salute, Veronika Skvortsova, mentre il responsabile del dipartimento della Salute di Mosca, Georgy Golukhov ha sottolineato che sono oltre 160 i feriti che sono stati ricoverati in ospedale, tra cui 42 ancora in unita' intensiva. Tra i morti, ha aggiunto, si registrano anche due stranieri, un tajiko e un cinese. I soccorritori sono ancora al lavoro tra le lamiere delle carrozze cercando di estrarre corpi. Le autorita' russe hanno gia' escluso che si possa trattare di un attentato, lasciando aperte diverse altre ipotesi. "Questa e' una grande catastrofe per noi", ha affermato in un'intervista il vice premier Olga Golodets. Per mercoledi' e' stato deciso il lutto cittadino mentre il patriarca Kirill ha celebrato una preghiera in onore delle vittime.

 

 

Tags:
metromoscamorti
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Maserati svela la nuova GranTurismo

Maserati svela la nuova GranTurismo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.