A- A+
Cronache
È morto Cormac McCarthy, cronista dell'America oscura e crudele
Lo scrittore Cormac McCarthy

È morto Cormac McCarthy, scrittore cresciuto nel luogo delle "grandi opere" del presidente Franklin Roosevelt

Cormac McCarthy è morto oggi per cause naturali all'età di 89 anni, come ha annunciato il suo editore. Autore di dodici romanzi, le sue crude descrizioni della devianza umana gli hanno fatto guadagnare rapidamente una fedele cerchia di ammiratori.

Scritto all'inizio degli anni Sessanta mentre lavorava in un negozio di ricambi auto a Chicago, 'Il guardiano del frutteto', il suo primo romanzo, fu pubblicato dalla prestigiosa Random House sotto l'ala di Albert Erskine, editore di William Faulkner, che Cormac McCarthy ammirava e al quale veniva talvolta paragonato. Questa storia crudele e ironica di personaggi inconsapevolmente legati da un cadavere è anche un'ode alla natura selvaggia delle montagne del Tennessee, lo Stato del Sud in cui ha trascorso la sua giovinezza.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cormac mccarthy
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Cronache

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO


in vetrina
PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate

PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate





motori
Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.