A- A+
Cronache
Eclissi solare in arrivo, ecco come e dove sarà visibile dall'Italia

Eclissi solare in arrivo: ecco come e dove sarà visibile dall'Italia 

Manca poco per l’arrivo dell’eclissi solare “anulare”: uno spettacolo che vedrà protagonista la copertura del disco solare da parte di quello della Luna, a eccezione di un anello. Il fenomeno naturale sarà visibile totalmente solo in alcune aree del mondo: Artico, regioni di Canada, Groenlandia e Russia. Mentre  per il nostro Paese l’attesa sarà più lunga: solo nel 2027- secondo gli esperti- potremmo goderci lo spettacolo. Per ora "dall'Italia sarà visibile solo come parziale, di entità davvero modesta", osserva l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope Project. Si prevede infatti "un oscuramento del Sole intorno allo 0.5% per Siena e valori di poco migliori man mano che ci si sposta più a Nord, fino al 5% in Valle d'Aosta. Da Perugia in giù, invece, il fenomeno sarà invisibile".

Eclissi solare in arrivo: di che cosa si tratta 

L' eclissi solare avviene quando il sole viene occultato dal passaggio della Luna e l'oscuramento che può essere parziale o totale. Quella del 10 giugno avverrà nel momento in cui il nostro satellite si troverà nei pressi del punto di distanza massima dalla Terra (apogeo), spiega l'Ansa. La dimensione angolare, ovvero la porzione di cielo visibile occupata, sarà quindi minore. Il disco solare verrà coperto solo in parte: un "anello di fuoco" sarà lasciato scoperto. 

"E' importante ricordare - sottolinea Masi - che la visione del sole senza protezioni appositamente realizzate è pericolosa e rischia di procurare danni permanenti alla vista". Proprio per consentire a tutti la visione in sicurezza, l' eclissi sarà anche trasmessa online dal sito di Virtual Telescope con contributi dai luoghi dove essa si vedrà completamente. Già il prossimo anno, il 25 ottobre, in Italia si potrà osservare una nuova eclissi di sole parziale "ma molto 'migliore' di questa, con una copertura del sole tra il 10 e il 20%", ha precisato Masi. Per quella totale la data stimata è del 2 agosto 2027: sarà visibile a sud di Lampedusa, in mare ma in territorio italiano, con una copertura che coinvolgerà anche il resto della Penisola.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    eclissi solare giugnoeclissi solare italiaeclissi solare italia giugno visibile
    in evidenza
    Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

    Che cosa accadrà il prossimo anno

    Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
    Nostradamus, le profezie 2022

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre





    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.