A- A+
Cronache
Elena Ceste, il giallo dei vestiti stranamente asciutti

Elena Ceste soffriva di una depressione profonda? La morte della mamma di Costigliole sparita il 24 gennaio e ritrovata lo scorso 18 ottobre è ancora avvolta nel mistero. Secondo la testimonianza di alcune amiche la donna non prendeva psicofarmaci. Era una persona molto timida, riservata e tranquilla.

Ma ci sono alcuni particolari su cui si stanno concentrando le indagini. Perché Michele, il marito, quella mattina ha preso i vestiti lasciati in parte davanti al cancello e nel cortile? I carabinieri di Costigliole glielo contestano subito: "Non dovevi toccare niente e lasciare tutto come lo hai trovato".

Invece Michele li ha raccolti, posati in macchina, consegnati. Quella mattina la temperatura è relativamente mite: molta umidità e una foschia diffusa. Ma il maglione rovesciato, il reggiseno, gli slip, la maglietta, sono stranamente asciutti. Ora li stanno esaminando i carabinieri del Ris, che hanno prelevato campioni di terreno nel giardino, rivela La Stampa.

 

Tags:
elena cestevestitiasciutti
in evidenza
Heidi Klum reggiseno via in barca Diletta Leotta da sogno in vacanza

Wanda Nara.... che foto

Heidi Klum reggiseno via in barca
Diletta Leotta da sogno in vacanza

i più visti
in vetrina
Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia

Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia





casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.