A- A+
Cronache
Erri De Luca, "le sue frasi sulla Tav non idonee a istigare reati"

Le frasi rilasciate ad alcuni organi di stampa da Erri De Luca, a proposito della Torino-Lione che "va sabotata", non influenzarono e istigarono direttamente il popolo dei No Tav. E' quanto si legge nelle motivazioni, depositate oggi a Torino, della sentenza emessa dal giudice torinese Immacolata Iadeluca, che lo scorso ottobre ha assolto lo scrittore dall'accusa di istigazione a delinquere.

Lo scrittore, da sempre vicino alla lotta dei No Tav, era stato processato per avere detto, durante alcune interviste, che era giusto “sabotare” i lavori dell’Alta velocità nella vallata piemontese. “Resto convinto – era una delle frasi contestate a De Luca – che il Tav sia un’opera inutile e continuo a pensare che sia giusto sabotarla“. La giudice Iadeluca ritiene che “il contesto nel quale si calano le parole” dello scrittore non sia quello “predisposto al recepimento di un messaggio istigatorio specifico”. In primo luogo, De Luca rilasciò quelle dichiarazioni a due testate generaliste “dirette a un pubblico nazionale”, non a pubblicazioni rivolte potenzialmente a “destinatari più propensi” ad accogliere l’invito, come potevano essere quelle della Valle di Susa o quelle di “ispirazione anarchica”.

Tags:
taverri de lucasentenza
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico





casa, immobiliare
motori
Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.