A- A+
Cronache

Si chiamava Sandita Monteanu, badante rumena di 38 anni, la donna trovata morta questa mattina in una strada del centro cittadino di Foligno. Secondo le prime informazioni la giovane sarebbe stata aggredita e uccisa con una profonda ferita alla gola da un connazionale mentre si recava alla stazione in bicicletta. Il corpo è stato ritrovato intorno alle 11 in via Monte Nagni da un passante che ha poi dato l'allarme. L'omicida, braccato dai carabinieri, si è suicidato.

L'auto dell'uomo, ex fidanzato della donna, era stata individuata a Terni dai carabinieri e inseguita sul raccordo per Orte. Giunta allo svincolo di Amelia, forse anche in seguito a un urto con un camion, è stata costretta ad accostare ai lati della strada. A quel punto il killer si è colpito al petto con il coltello. E' quindi morto sul colpo. Sono comunque in corso accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

Tags:
sgozattadonnafoligno
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.