A- A+
Cronache
Francia, un anno di prigione al lanciatore di gatti: comportamento disumano

Condannato a un anno di prigione dal tribunale di Marsiglia: questa la pena (per direttissima) comminata a Farid, il 24enne filmato mentre lanciava un gatto contro il muro.

LA STORIA - "Questo è un atto di crudeltà ingiustificabile", hanno subito denunciato i membri della Fondazione Brigitte Bardot. La storia è terrificante e parla di un uomo che lancia un gatto contro un muro. Senza motivo se non quello di divertirsi.

Un divertimento non giustificabile ma solo deprecabile. Ancora peggio perchè il tutto è stato ripreso da un video poi postato in Rete. Ma il web, per fortuna, si subito sollevato per denunciare questo atto di crudeltà contro gli animali. Gli attivisti per i diritti degli animali in particolare, si sono indignati e hanno avvertito le forze di polizia per far cancellare da internet questi filmati, che rischiano di creari stupidi emuli.



Alcuni utenti di Facebook e YouTube hanno ribattezzato "Farid Morlette" il "killer cat" e hanno richiesto  azioni anche "violente" contro di lui. Il suo nome è stato reso pubblico e sono state raccolte più di 100mila firme per cancellare i suoi profili. L'uomo, una volta rintracciato dalla forze dell'ordine, è stato arrestato.

Tags:
gattilanciatorearrestatofrancia
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.