BANNER

Un veloce nucleo di aria artica, distaccatosi domenica dal circolo polare, ha raggiunto ieri lunedì le Alpi per poi piegare verso i Balcani. Poi da qui ieri sera i venti gelidi si sono riversati sull'Adriatico e entro la giornata odierna si propagheranno a tutta l'Italia, Isole comprese. L'evento, secondo www.meteogiuliacci.it, sarà la prima vera ondata di freddo invernale dall'inizio dell'autunno ma molto vicina all'ingresso delle'inverno, che, dal punto di vista meteorologico, inizia il primo dicembre.

Le correnti fredde balcaniche insisteranno sull'Italia fino a mercoledì, ma poi da giovedì le temperature riprenderanno a salire, specie sulle regioni di Nordovest ove, nella giornata di venerdì, sono previsti tiepidi venti di Foehn. Ma ecco in dettaglio gli effetti più salienti dell'ondata di freddo: temperatura in calo di 7-8 tra oggi, martedì, e domani, mercoledì al Centronord, 2-4 gradi al Sud e sulle Isole; gelate di notte e nel primo mattino, tra mercoledì e giovedì, nelle zone interne e nelle valli del Nord Italia e delle regioni centrali Nord Italia regioni centrali; forti e gelidi venti per lo più Nord orientali, perché provenienti dai Balcani, su regioni adriatiche, regioni meridionali e Isole maggiori ove la sensazione di freddo verrà amplificata per effetto "wind chill"; nevicate oggi e domani su Marche, Abruzzo, Molise, fino al fondovalle e, tra oggi e domani, persino sulle coste; nevicate a quote basse su rilievi delle Murge, della Calabria e della Sicilia. Massimi accumuli fino a 60 cm entro mercoledì sui rilievi abruzzesi.

2013-11-26T08:18:33.507+01:002013-11-26T08:18:00+01:00truetrue1426116falsefalse4Cronache/cronache4130895514262013-11-26T08:18:33.57+01:0014262013-11-26T10:28:16.447+01:000/cronache/gelo-e-neve-per-tutta-la-settimana261113false2013-11-26T08:35:39.623+01:00308955it-IT102013-11-26T08:18:00"] }
A- A+
Cronache
fgg

BANNER

Un veloce nucleo di aria artica, distaccatosi domenica dal circolo polare, ha raggiunto ieri lunedì le Alpi per poi piegare verso i Balcani. Poi da qui ieri sera i venti gelidi si sono riversati sull'Adriatico e entro la giornata odierna si propagheranno a tutta l'Italia, Isole comprese. L'evento, secondo www.meteogiuliacci.it, sarà la prima vera ondata di freddo invernale dall'inizio dell'autunno ma molto vicina all'ingresso delle'inverno, che, dal punto di vista meteorologico, inizia il primo dicembre.

Le correnti fredde balcaniche insisteranno sull'Italia fino a mercoledì, ma poi da giovedì le temperature riprenderanno a salire, specie sulle regioni di Nordovest ove, nella giornata di venerdì, sono previsti tiepidi venti di Foehn. Ma ecco in dettaglio gli effetti più salienti dell'ondata di freddo: temperatura in calo di 7-8 tra oggi, martedì, e domani, mercoledì al Centronord, 2-4 gradi al Sud e sulle Isole; gelate di notte e nel primo mattino, tra mercoledì e giovedì, nelle zone interne e nelle valli del Nord Italia e delle regioni centrali Nord Italia regioni centrali; forti e gelidi venti per lo più Nord orientali, perché provenienti dai Balcani, su regioni adriatiche, regioni meridionali e Isole maggiori ove la sensazione di freddo verrà amplificata per effetto "wind chill"; nevicate oggi e domani su Marche, Abruzzo, Molise, fino al fondovalle e, tra oggi e domani, persino sulle coste; nevicate a quote basse su rilievi delle Murge, della Calabria e della Sicilia. Massimi accumuli fino a 60 cm entro mercoledì sui rilievi abruzzesi.

Tags:
gelonevemeteo
in evidenza
Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality

"Ci sarà anche Maxi Lopez"

Wanda Nara-Icardi di nuovo insieme... in un reality


in vetrina
Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra

Finanza agevolata e promozioni, Simest supporta le imprese colpite dalla guerra





motori
Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Renault Arkana: si conferma un pilastro della Renaulution

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.