A- A+
Cronache
Genova, ipotesi depistaggio: quella strana mail della consulente ad Autostrade
LaPresse

Crollo ponte Morandi: acquisite memorie pc, server e telefoni

Corrispondenze informali durante l'avanzamento degli studi e gli allegati, esiti preliminari e le conversazioni via mail e via telefono tra Autostrade e Politecnico di Milano e il Cesi. E' quanto acquisito dagli uomini del primo gruppo della guardia di finanza di Genova nel corso delle perquisizioni effettuate oggi a Milano. L'obiettivo e' quello di cercare gli "allarmi" sulle condizioni del ponte Morandi, crollato lo scorso 14 agosto causando la morte di 43 persone, e le persone che erano a conoscenza dell'ammaloramento del viadotto. Al setaccio degli inquirenti anche le cartelle condivise custodite nei computer e nei server. Il materiale raccolto verra' esaminato nelle prossime ore e servira' anche per indirizzare gli interrogatori sia degli indagati che delle persone informate dei fatti.

Crollo ponte Morandi, si allunga l'ombra del depistaggio

Ma tra le novità più inquietanti sull'inchiesta sulla tragedia di Genova c'è quella che sembra suggerire l'ipotesi di un depistaggio. Ismes/Cesi è il centro di consulenza che nella primavera di due anni fa consegnò ad Autostrade un report in cui segnalava anomalie ai tiranti del pilone 9 (poi crollato) e indicava la necessità d’installare un "sistema di monitoraggio" dinamico, in pratica sensori. Nella notte fra il 14 e il 15 agosto scorsi, a poche ore dallo scempio, come scrive la Stampa il dirigente di Autostrade Stefano Valeri aveva chiesto sempre a Ismes/Cesi di re-inoltrare il vecchio dossier. E una dirigente di Cesi, trasmettendo il dossier ad Autostrade scrive una lettera di accompagnamento nella quale scrive: "La causa del crollo va piuttosto ricercata nel vizio progettuale originario". Una conclusione moltro diversa da quella del report della sua stessa azienda. Ora la procura sta cercando di capire come mai: iniziativa e valutazione personale oppure "imboccata" da qualcuno ai fini di depistare le indagini?

Commenti
    Tags:
    genovadepistaggioautostrade
    Loading...
    in evidenza
    Messico 1970, la partita del secolo Quando l'Italia attaccò e vinse

    Il rigoletto

    Messico 1970, la partita del secolo
    Quando l'Italia attaccò e vinse

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Kia, a settembre svela la nuova gamma Stonic

    Kia, a settembre svela la nuova gamma Stonic


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.