A- A+
Cronache
Germania, il Parlamento approva i matrimoni gay

Il Bundestag tedesco ha approvato il matrimonio omosessuale, un progetto di legge voluto dai socialdemocratici subito dopo che la cancelliera Angela Merkel aveva abbandonato la sua opposizione di principio a queste unioni.

La legge, a tre mesi dalle elezioni generali, e' stata appoggiata da 393 deputati contro 226 contrari. Il codice civile cambia stabilendo che "il matrimonio e' stipulato a vita tra due persone di sesso diverso o dello stesso sesso" e garantisce alle coppie gay una serie di diritti tra cui l'adozione (dal 2001 le coppie gay e lesbiche in Germania gia' potevano unirsi in un'unione civile).

E' un voto storico che arriva dopo che la Merkel ha abbandonato la sua opposizione di principio alle nozze gay, sotto la pressione dell'opinione pubblica, anche se probabilmente la cancelliera avrebbe preferito un voto nella prossima legislatura, dopo le elezioni di settembre. Hanno votato a favore i tre partiti della sinistra rappresentati nella 'camera bassa' del Parlamento (socialdemocratici, ecologisti e sinistra radicale) e una parte dei deputati della famiglia conservatrice della Merkel.

Pur avendo lasciato liberta' di coscienza ai suoi deputati, la Merkel ha votato contro: "Per me il matrimonio e' tra uomo e donna", ha detto la cancelliera. Il Bundesrat ha gia' aveva approvato la legge e la misura dovrebbe entrare in vigore entro la fine dell'anno.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
germania gaygermaniamatrimoni gaymatrimonio omosessuale
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"





casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.