A- A+
Cronache
Ricordate il giudice che condannò il Cav? Suo figlio pm è indagato e in ferie forzate

Ricordate Antonio Esposito? E' il giudice che pronunciò la condanna Mediaset a carico di Silvio Berlusconi. Ora suo figlio, il pm di Milano Ferdinando Esposito, è indagato dalla procura di Brescia, come afferma il Corriere della Sera. 

Ferdinando Esposito è stato messo in ferie forzate dopo la notizia della sua iscrizione sul registro degli indagati a seguito della denuncia di un avvocato che sostiene di avergli prestato dei soldi e "di aver subito pressioni" perché gli pagasse l'affitto della casa in cui vive. Ferdinando Esposito, al termine di un incontro con il capo Edmondo Bruti Liberati ha concordato 15 giorni di ferie forzate e, al Corriere della Sera, ha dichiarato di essere "provato ma sereno". E ha detto: "Ho fiducia nella giustizia e credo che sarà dimostrato che sono estraneo sia dal punto di vista disciplinare che penale alle accuse che mi sono rivolte" . Tocca ai pm bresciani capire quanto sia fondata la denuncia presenata dall'avvocato-accusatore Michele Morenghi.

La STORIA
A far scattare il caso, spiega sempre il quotidiano milanese
, la testimonianza di un avvocato lombardo che ha parlato di prestiti di migliaia di euro mai restituiti e insistente per pagargli l'affitto di casa. Tra i due ci sarebbe stata molta confidenza, tanto che il 22 maggio 2013, sempre secondo le parole dell'avvocato, il magistrato viene accompagnato da lui ad Arcore per un incontro con Berlusconi.

Un incontro piuttosto strano, se fosse realmente avvenuto, visto che poi Antonio Esposito è stato il giudice che nel luglio 2013 ha presieduto l'ultimo grado del processo Mediaset. L'avvocato che ha denunciato i fatti è stato interrogato dal procuratore capo Edmondo Bruti Liberati e da Ilda Boccassini, che hanno poi inviato gli atti alla Procura di Brescia.

L'avvocato, che il Corriere dice avere avuto in passato dei conflitti con le forze dell'ordine, afferma che Esposito gli chiese soli in prestito in relazione a un tenore di vita alto, che comprendeva una modella. Stando all'uomo il pm non gli avrebbe restituito una somma tra i duemila o i tremila euro. Il pm ha smentito le accuse: "Questo avvocato purtroppo l’ho conosciuto, si è posto come amico, poi però ho capito chi era davvero e l’ho allontanato. Le sue sono tutte bugie e calunnie prive di fondamento".

Tags:
espositoberlusconi
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.