A- A+
Cronache

"I Massoni del Grande Oriente d’Italia sono vicini e solidali ai lavoratori delle Acciaierie di Terni, così come a tutti gli altri operai che vivono analoghe situazioni di criticità". Lo sottolinea il Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia Stefano Bisi in coincidenza con la manifestazione che si è tenuta a Bruxelles.

"Durante la mia recente partecipazione a Perugia, alla riunione del Collegio dei Maestri Venerabili dell’Umbria, sono rimasto profondamente colpito dalla forte preoccupazione espressa dai tanti Fratelli di questa generosa Terra, per quanto sta accadendo ai loro conterranei", ha aggiunto Bisi, ricordando che "la Massoneria lavora per il bene dell’Umanità e la costruzione di una società migliore". "Perché ciò accada - ha spiegato - è necessario che siano tutelati la dignità e i diritti degli uomini. E la dignità dell’Uomo passa attraverso il lavoro. Una persona senza lavoro è lesa nella sua dignità. E l’articolo uno della Costituzione Italiana recita: “L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul Lavoro”. Certo, viviamo i tempi difficili della globalizzazione. C’è chi lo ha perso, ed altri ora rischiano di perderlo e fanno sentire la loro voce con coraggio. La saggezza della democrazia e della politica sta nel ridare a tanti uomini la dignità e la speranza di mantenere un lavoro ed a tanti giovani di ottenerlo in futuro".

Tags:
massoniterni
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
CUPRA e De Antonio Yachts svelano il nuovo D28 Formentor e-HYBRID

CUPRA e De Antonio Yachts svelano il nuovo D28 Formentor e-HYBRID


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.