A- A+
Cronache
salento ragazze 4 silvio ceci

Previsioni del tempo in Italia fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. SITUAZIONE: la pressione sul nostro paese va gradualmente aumentando, tuttavia residue infiltrazioni d'aria umida e debolmente instabile interessano le regioni settentrionali e dell'alto Tirreno.

TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD - nebbie diffuse in pianura padana, con miglioramento della visibilita' dalla tarda mattinata. Sulla Liguria estese nubi basse associate a locali precipitazioni, piu' probabili sul settore di levante; durante la giornata parziale diradamento della nuvolosita' che tornera' ad intensificarsi nuovamente dalla sera. Nuvolosita' irregolare sulle restanti zone, con alternanza di schiarite e annuvolamenti piu' estesi sulle zone montane e pedemontane di Piemonte, Lombardia e Friuli Venezia Giulia ove non si esclude qualche occasionale piovasco.

CENTRO E SARDEGNA - Sulla Sardegna poche nubi, essenzialmente limitate al settore orientale dell'isola. Nubi sparse al mattino sulle regioni peninsulari, con l'eccezione dell'Abruzzo dove invece il cielo sara' sereno o al piu' poco nuvoloso. Qualche debole piovasco al mattino sulle coste di Lazio e Toscana, ma con tendenza a schiarite sempre piu' ampie, salvo persistenza della nuvolosita' sulla Toscana. Foschie e nebbie in banchi nelle valli piu' interne e occasionalmente lungo le coste adriatiche, comunque in diradamento nel corso della mattinata.

SUD E SICILIA - Nuvolosita' irregolare ma comunque destinata ad attenuarsi gia' da meta' giornata sulle zone peninsulari. Nubi piu' persistenti sulla Sicilia, ma con basso rischio di precipitazioni.

Sabato 26: in arrivo l'anticiclone Giano Bifronte che mostrerà l'Italia con due facce: cieli nebbiosi e grigi al Nord e parte del Centro, sole e caldo al Sud. Nebbie tra Veneto ed Emilia Romagna centro-est, nebbie tra Umbria e Toscana e alto Lazio, locali sul foggiano e nord Marche al mattino, pioviggini sul FriuliVg, nubi basse sulla Liguria, più sole altrove specie al CentroSud e Sardegna e Sicilia con clima mite.

In base ai nuovi dati elaborati dal modello matematico europeo, secondo ilmeteo.it, si annunciano una fine autunno e inizio inverno piuttosto caldi su tutto il bacino del Mediterraneo, in particolare sui settori centrali e sull’Italia, dove potremmo avere temperature frequentemente tra 1 e 2° sopra la norma; temperature tra 0,5 e 1,5° sopra la norma anche sulla Penisola Iberica e sull’area ellenica, lievemente sopra norma sulle regioni alpine e Francia meridionale; altra anomalia positiva abbastanza accentuata sui mari artici europei, estremo Nord ella Scandinavia, altrove temperature nella norma o un po’ sotto la norma sulle estreme aree orientali e settori settentrionali del Mar Nero. Tra fine dicembre e la prima parte di Gennaio, l’area mediterranea continuerà a vedere in gran parte temperature sopra norma ma in maniera meno evidente rispetto alla fase precedente e, anzi, con temperature nelle medie stagionali su parte dei settori centrali, specie sull’Italia. Continua una moderata anomalia positiva, con temperature sopra media tra 0,5 e 1,5°, sulla Penisola Iberica e temperature più alte della media fino a 1,5/2° sui mari artici; inverno termicamente normale sul resto dell’Europa, sempre un po’ sotto media sulle estreme aree orientali e su quelle settentrionali del Mar Nero.

Tags:
gianocaldonatale
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.