A- A+
Cronache
Il peggior nemico del sesso? E' dormire poco

I ragazzi non dovrebbero mai essere rimproverati perche' dormono troppo, sostiene un nuovo studio pubblicato sulla rivista Science, secondo cui le lunghe dormite sono fondamentali per lo sviluppo corretto del cervello, incluse le capacita' di accoppiamento future. La scoperta e' emersa dall'osservazione delle conseguenze di diversi cicli di sonno sui moscerini della frutta in differenti fasi della vita.

La segnalazione della dopamina e' meno attiva nei giovani organismi, caratteristica che induce una regione del cervello che promuove il sonno - il corpo dorsale a ventaglio - all'iperattivita'. L'iperattivizzazione dello stesso corpo nei moscerini piu' adulti - caratterizzati da modelli di sonno dalla durata inferiore - aumenta il tempo dedicato ai "pisolini". I diversi esperimenti effettuati hanno dimostrato che le giovanissime mosche che sono state impossibilitate a dormire un numero abbondante di ore, attraverso l'eccitazione della segnalazione della dopamina, hanno sviluppato difficolta' nelle attivita' di corteggiamento e accoppiamento da adulte. La ricerca e' stata condotta dalla Perelman School of Medicine (University of Pennsylvania).

Tags:
sessodormire
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.