A- A+
Cronache

Assemblea unitaria dei lavoratori convocata unitariamente dai sindacati, domani mattina, all'Ilva di Genova dopo il fallimento della trattativa, avviata questa mattina presso la sede di Confindustria, con la direzione dello stabilimento per il rinnovo per il 2014 dei contratti di solidarieta'. Lo ha riferito, al termine della riunione, Bruno Manganaro, segretario della Fiom Cgil di Genova.

"Come sindacati - ha spiegato Manganaro - abbiamo chiesto unitariamente che fosse confermato l'accordo di programma nazionale siglato nel 2005 per il sito di Cornigliano che prevede, a conclusione del ciclo dei contratti di solidarieta', il rientro in fabbrica di tutti i 1750 lavoratori attualmente impiegati nel sito produttivo. L'Ilva ci ha risposto che, ad oggi, non e' in grado di confermare quell'accordo e che tutto dipende dal piano industriale che nelle prossime settimane annuncera' il commissario governativo dell'Ilva, Enrico Bondi. Nessuno dei sindacati - ha aggiunto Manganaro - ha firmato perche' l'Ilva subordina l'accordo del 2005 al prossimo piano industriale". Fim Fiom, Uilm e le Rsu hanno chiesto al Prefetto, garante dell'attuazione dell'Accordo di Programma del 2005, che entro il 29 settembre, data in cui scadranno i contratti di solidarieta' attualmente in vigore, vengano convocate tutte le parti firmatarie di quell'intesa. "Se entro il 30 settembre non si avra' alcun risultato - ha concluso Manganaro - o se venissero meno le garanzie occupazionali, a Genova si aprira' una battaglia forte".

Tags:
ilvagenovacontratti
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.