A- A+
Cronache
Immigrati: Frontex, trafficanti sparano sui soccorritori

Trafficanti di esseri umani hanno sparato ieri in aria dei colpi di arma da fuoco per tenere a distanza soccorritori italiani e islandesi nell'ambito di un'operazione Frontex al largo della Libia e si sono reimpossessati di un'imbarcazione da cui erano stati tratti in salvo 250 immigrati. Lo segnala oggi l'agenzia Ue per il controllo delle frontiere, Frontex, in un comunicato nel quale si attribuiscono questi comportamenti alla carenza di barche a disposizione dei trafficanti di esseri umani. Il comunicato fa chiarezza sulle indiscrezione diffuse oggi sull'accaduto. La nota sottolinea che si tratta della seconda volta quest'anno che banditi usano la forza per riprendersi imbarcazioni dopo che il loro carico di migranti e' stato messo in salvo. "E' un segno del fatto che i trafficanti di esseri umani sono a corto di barche e sono sempre piu' pronti a usare armi per recuperare barche usate per trasportare migranti," commenta il direttore esecutivo di Frontex, Fabrice Leggeri. (AGI) Bxy/Tig

Iscriviti alla newsletter
Tags:
immigratifrontextrafficantisoccorritorisparano
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%





casa, immobiliare
motori
Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”

Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.