A- A+
Cronache


Tragedia familiare nel sud della Francia. Un uomo ha ucciso, impiccandoli alla ringhiera della scala, i due figli di soli tre anni e 18 mesi a Livron-sur-Drôme, cittadina di quasi 10mila abitanti tra la Provenza e la città di Valence. Subito dopo l’uomo, di 34 anni, ha tentato di suicidarsi ma senza riuscirci.

Il ritrovamento dei corpi è avvenuto sabato pomeriggio. Sul bambini, una femmina la più grande, un maschio il minore, era già intervenuto il rigor mortis, riferisce France Tv. L’uomo presentava, invece, uno stato di sonnolenza accentuato ma era comunque cosciente. La polizia spiega che l’uomo, subito ricoverato e piantonato, ha lasciato delle lettere. Sabato i bambini erano stati affidati a lui, la coppia si sta infatti separando. I vicini di casa hanno sentito le voci dei bambini fino alla serata di venerdì.

Anche la madre e la nonna dei bambini, in stato di choc, sono state ricoverate. Secondo la procura di Valence la famiglia non era stata mai segnalata ai servizi sociali.

Tags:
impicca
in evidenza
Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

Savelletri, Torre Canne e...

Vacanza da sogno per i Ferragnez
In Puglia tra masserie di lusso

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.