A- A+
Cronache

Quattro sorelle sono state sfregiate con acido da due sconosciuti nell'ennesimo episodio di violenza contro le donne avvenuto in India: lo hanno riferito fonti della polizia locale, secondo cui teatro dell'attacco e' stata Shamli, una cittadina situata nello Stato federato settentrionale dell'Uttar Pradesh, un centinaio di chilometri a nord di Delhi.

Le ragazze, tre delle quali insegnanti, stavano tornando a casa da una scuola pubblica quando sono state abbordate dai due aggressori che, a bordo di una motocicletta, hanno cominciato a molestarle con frasi oscene. All'improvviso quello seduto sul sellino posteriore ha estratto un contenitore pieno di un liquido corrosivo e glielo ha scagliato addosso. Le vittime hanno subito ustioni, e la piu' giovane e' dovuta essere ricoverata in ospedale. Gli assalitori sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Tags:
indiaacido
in evidenza
"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari


in vetrina
Scatti d'Affari GAP a Milano, chiude il negozio dopo 12 anni. Giù la serranda dal 7 ottobre

Scatti d'Affari
GAP a Milano, chiude il negozio dopo 12 anni. Giù la serranda dal 7 ottobre





casa, immobiliare
motori
Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22

Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.