A- A+
Cronache
Si vota per l'indipendenza veneta. Consultazione online dal 16 marzo

Ora si fa sul serio. L'indipendenza del Veneto non è più solo una boutade ma sta diventando qualcosa di molto più serio. Dal 16 al 21 marzo i veneti saranno chiamati a votare online per la consultazione promossa dal comitato "Plebiscito 2013". Gli organizzatori sostengono di avere pronti 2.500 volontari, 400 dei quali raccolti a Padova in una sola serata la scorsa settimana. E sono molti, circa 170, i comuni che appoggiano l'iniziativa.

Il comitato, guidato da Gianluca Busato, è nato da una scissione di Indipendenza Veneta. Gli organizzatori sono convinti che non valga la pena aspettare il consiglio regionale e l'ipotetica proposta di referendum e provano dunque a stringere i tempi. Le conseguenze e il reale peso del voto si vedranno dal 22 marzo in avanti ma intanto sarà interessante vedere quanti dei 3 milioni di potenziali elettori esprimeranno la loro prederenza.

L'idea, come riporta il Corriere del Veneto, è stata finanziata da un gruppo di imprenditori chiamato Veneto Business. Il comitato distribuirà un codice identificativo che permetterà di votare sia nei seggi tradizionali che su internet. Il referendum eleggerà anche dieci "plenipotenziari" che avranno il difficile compito di di avanzare le istanze dei cittadini veneti. La consultazione digitale consentirà tra l'altro di superare i dubbi di costituzionalità che gravano su una chiamate alle urne dei veneti per una consultazione referendaria e di risparmiare risorse.

Tags:
venetoindipendenza
in evidenza
Il trauma di Romina Carrisi "Ho lavorato negli strip club"

Dolorosa esperienza negli USA

Il trauma di Romina Carrisi
"Ho lavorato negli strip club"

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen

Taigo: il primo SUV coupé di Volkswagen


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.