A- A+
Cronache

"Da quando ho compiuto 13 anni ho vissuto cose dolorose che poi mi hanno creato grosse difficoltà nella vita. Cose capitate a me e ad altri ragazzi. Parlo di abusi fisici. Sessuali. Mi è accaduto. Li ho subiti". Per Lapo Elkann, 36 anni, nipote di Gianni Agnelli, è il momento di dire la verità. Di raccontare il passato mai svelato prima. E in un’intervista fiume al Fatto Quotidiano scegli di raccontarsi. Anche se fa male. Perché "altre persone che hanno vissuto cose simili non sono riuscite ad affrontarle. Il mio migliore amico, che era in collegio insieme a me, ha vissuto cose simili a quelle che ho vissuto io. E si è ammazzato un anno e mezzo fa".

Sono traumi che non si dimenticano, dice il secondo figlio di Margherita Agnelli e Alain Elkann. Per questo l’idea è ora di "aiutare chi ha passato quello che ho passato io. Sto pensando a una fondazione. Parlare è giusto, ma facendo qualcosa di utile, di positivo". "Da giovane volevo assomigliare a mio nonno", racconta ancora Lapo Elkann. "Era il mio modello, il mio esempio. Pensavo esistesse solo lui. Poi ho capito che il nonno era il nonno e io ero io. Io sono diverso". 

Sul farsi una famiglia tutta sua, Lapo non ha dubbi. "Ho 36 anni, entro i 40 ci arrivo", racconta. E ha già pensato a come vorrebbe chiamare una figlia: "Italia. Sempre che la moglie sia d’accordo. Come esistono Asia e India perché Italia non va bene?".

Tags:
lapo elkannabusi sessuali
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.