A- A+
Cronache

Il giudice sportivo ha stabilito la chiusura per un turno della curva nord della Lazio, dopo i cori razzisti destinati ai giocatori di colore della Juventus ieri sera durante la Supercoppa italiana all'Olimpico. Nel dettaglio, il giudice ha stabilito l'"Obbligo di disputare una gara con il settore denominato "Curva Nord" privo di spettatori alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, collocati nel settore dello stadio denominato "Curva Nord", indirizzato, al 16 ed al 28 del primo tempo e continuativamente dal 20 al 43 del secondo tempo, grida e cori espressivi di discriminazione razziale nei confronti di tre calciatori della squadra avversaria; infrazione rilevata anche dai collaboratori della Procura federale".

Tags:
laziocori razzisticurva nordchiusa
in evidenza
La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale

Il video che inchioda Di Maio

La rete non dimentica: le promesse (non mantenute) di Giggino in campagna elettorale


in vetrina
KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo

KoRo rafforza la propria presenza nel mercato europeo





casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.