A- A+
Cronache
trasnswichsex 256254Foto dal Daily Mail

Fino a qualche tempo fa si chiamavano Emerald e Luca. Ora invece sono Arin e Katie. Arin prima era una ragazza. Katie prima era un ragazzo. Ora hanno entrambi cambiato sesso. I due, giovanissimi americani, si amavano prima e si continuano ad amare ora che vivono nei corpi che hanno sempre desiderato. Si erano conosciuti in un centro di sostegno per giovani transgender. Arin: "Ora posso indossare una canottiera. Odiavo il mio seno, ma ora amo quello di Katie..."

Non è stato un percorso facile, perché in passato sono stati a lungo vittime di episodi di bullismo. Ma insieme sono riusciti a superarli dandosi reciprocamente sostegno. Poco più di un anno fa Katie era uno studente maschio ma è riuscito a cambiare sesso dopo aver ricevuto una donazione a sorpresa da uno sconosciuto di 35mila dollari. L'anonimo benefattore aveva letto la sua storia e il suo sogno di diventare donna su un giornale. Arin invece è stato recentemente sottoposto a un intervento chirurgico per la rimozione dei seni e ora con orgoglio mostra il suo fisico maschile. "Quando sono in palestra nessuno si accorge che fino a pochi mesi fa ero una donna".

Tags:
transsessocoppia
in evidenza
Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO

Lo scherzo e l'imprevisto

Diletta Leotta, incidente a luci rosse a Scherzi a Parte. LE FOTO


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Nuova Peugeot e-208, 400 km di autonomia grazie ad un nuovo motore elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.