A- A+
Cronache

di Antonino D'Anna

La luce della Fede avrebbe potuto illuminare anche quella degli apparati informatici della Santa Sede, che così rischiarata avrebbe potuto magari mandare una diretta streaming della conferenza stampa di presentazione dell'enciclica. Forse perché non è un evento per pochi eletti, ma per milioni di persone nel mondo, non necessariamente credenti, non necessariamente giornalisti. Perché del tweet e della pagina Facebook ne fai niente se la presentazione di un testo epocale, firmato da due Papi entrambi ancora in vita, avrebbe potuto interessare ben oltre le poche poltrone della Sala Stampa vaticana. Padre Federico Lombardi, sempre attento alla tecnologia (gli americani nei cablo di Wikileaks notavano con soddisfazione il suo uso di smartphone e palmari in un ambiente quasi del tutto de-informatizzato) sicuramente sarà in grado di far colmare questa lacuna. Licht, è il caso di dirlo, Mehr Licht.

Tags:
lumen fideienciclicapapa
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
Eleonora Berlusconi in vacanza La single più desiderata d’Italia

Eleonora Berlusconi in vacanza
La single più desiderata d’Italia





casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.