A- A+
Cronache

Vladimir Luxuria partecipera' in altra data alla trasmissione 'Tg tg' che ogni sera ospita un personaggio diverso chiamato a commentare l'informazione televisiva di quel giorno, semplicemente si e' convenuto che non fosse opportuno sovrapporre la presenza di Luxuria all'Assemble della Cei in corso ad Assisi. Lo apprende l'Agi da ambienti di TV2000, l'emittente dei vescovi italiani.

"Io avevo accettato l’invito di Tv2000 - spiega Luxuria - perché credo in maniera convinta nel dialogo. Credo che si possano abbattere anche questi muri. Avevo interpretato l’invito come un segnale di apertura". E poi aggiunge: "Ci sono rimasta male ma se manterranno la promessa, di invitarmi in una nuova occasione, comunque sarò contenta di dare la mia disponibilità". Luxuria doveva essere ospite martedì sera del programma "Tg Tg", alle 20.30, nel quale si commentano le apertura dei telegiornali e si parla dei fatti del giorno.

Tags:
luxuria
in evidenza
Elodie-Diletta pazze per la Puglia Fanno coppia fissa al mare- FOTO

Ormai amiche inseparabili

Elodie-Diletta pazze per la Puglia
Fanno coppia fissa al mare- FOTO


in vetrina
Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"

Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"





casa, immobiliare
motori
Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72

Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.