A- A+
Cronache
Aereo Malaysia: da oltre un giorno nessun segnale, ricerche in salita

Non arrivano piu' segnali dai fondali dell'Oceano Indiano Meridionale, al largo dell'Australia, in cui sarebbe precipitato l'aereo della Malaysia Airlines. Le batterie della scatola nera, a oltre un mese dalla scomparsa del Boeing 777, potrebbero essere ormai scariche. Il premier australiano, Tony Abbott, ha spiegato che gli impulsi registrati dalle boe sonar si stanno "dissolvendo rapidamente" e le ricerche potrebbero durare ancora "molto a lungo". "Tentare di localizzare qualunque cosa a 4.500 metri di profondita' nell'oceano e a 1.000 metri dalla terra ferma e' un lavoro enorme", ha aggiunto Abbott.

Tuttavia, "abbiamo un elevato livello di fiducia che i segnali raccolti finora provengano dal volo MH370", ha spiegato ancora il premier australiano, invitando a non "sottovalutare le difficolta' che abbiamo di fronte a noi". Intanto, emergono nuove rivelazioni sulle ultime ore di volo, l'8 marzo scorso, dopo la scomparsa dai radar sulla rotta tra Kuala Lumpur e Pechino. Il co-pilota, secondo quanto riferito da una fonte al 'New Straits Times', provo' a effettuare una "disperata chiamata di aiuto" con il cellulare, ma la linea cadde immediatamente. Se la notizia fosse confermata, dimostrerebbe che l'aereo volava a bassa quota, sulla penisola di Penang, tanto da agganciarsi, seppur brevemente, a una rete telefonica.

Tags:
malaysiaaereo scomparso
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.