A- A+
Cronache
Volo MH17, corpi rientrati in Malaysia

I corpi di alcune delle vittime malesi dell’incidente al volo MH17 sono arrivate in Malaysia, in un giorno di lutto nazionale.

Venti bare avvolte dalla bandiera nazionale sono giunte a Kuala Lumpur con un aereo speciale partito da Amsterdam.

Nella capitale è stata organizzata una cerimonia per ricordare quanti hanno perso la vita il 17 luglio a bordo del volo partito dai Paesi Bassi e diretto in Malaysia, abbattuto nell’est dell’Ucraina in circostanze ancora da chiarire.

Sia i passeggeri che i quindici membri dell’equipaggio hanno perso la vita: in totale 298 persone, di cui quarantatré cittadini malesi.

I Paesi Bassi stanno conducendo un’inchiesta internazionale su quanto avvenuto, anche se con enormi difficoltà causate dai continui combattimenti in corso in Ucraina.

Tags:
malaysia
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona

FS, al via le prove tecniche del Frecciarossa 1000 tra Madrid e Barcellona





casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.