A- A+
Cronache

Un centinaio di persone che abitano alcune frazioni sparse del Comune di Acquasanta Terme, in provincia di Ascoli Piceno, sono rimaste isolate a causa di alcune frane che hanno provocato lo smottamento del terreno sul manto stradale del collegamento viario principale fra il capoluogo e le zone minori montane. Disagi anche per i 40 centimetri di neve caduti nelle ultime ore nell'area collinare interna. Il Comune sta cercando di portare viveri e beni di prima necessita' ai residenti isolati.

Alcuni mezzi spazzaneve sono all'opera da alcune ore per cercare di liberare la strada interrotta che porta alle frazioni in maggiore difficolta'. Intanto su tutta la provincia di Ascoli, dall'Appennino alla costa adriatica, continua a nevicare. Anche il capoluogo ascolano e' stato investito questa mattina da una piccola bufera, anche se al momento non si registrano in citta' situazione di emergenza.

Neve nel Foggiano, disagi per ghiaccio sulle strade - E' arrivata la prima neve in provincia di Foggia, sui Monti Dauni e anche sul Gargano. I primi fiocchi sono iniziati a cadere gia' ieri notte e la neve e' proseguita a cadere fino a questa mattina soprattutto sui centri superiori ai 600 metri. La neve non ha causato problemi alla circolazione stradale: tutte le arterie sono percorribili anche se in alcuni tratti i disagi sono causati dal ghiaccio. A Faeto, il Comune piu' alto della regione, e' caduta cinque centimetri di neve: fiocchi anche a San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo, Monte Sant' Angelo, Panni, Roseto Valfortore, Alberona e in Foresta Umbra. In numerosi centri le temperature si sono fermate intorno allo zero. A Foggia questa mattina la colonnina di mercurio segna due gradi.

Frazioni isolate nell'Ascolano per frane e neve - Un centinaio di persone che abitano alcune frazioni sparse del Comune di Acquasanta Terme, in provincia di Ascoli Piceno, sono rimaste isolate a causa di alcune frane che hanno provocato lo smottamento del terreno sul manto stradale del collegamento viario principale fra il capoluogo e le zone minori montane. Disagi anche per i 40 centimetri di neve caduti nelle ultime ore nell'area collinare interna. Il Comune sta cercando di portare viveri e beni di prima necessita' ai residenti isolati.

Molise, scuole chiuse e neve anche a bassa quota - Scuole chiuse, disagi alla circolazione e collegamenti marittimi soppressi in Molise a causa del maltempo che ha portato neve anche a quote basse. Le precipitazioni copiose hanno depositato circa trenta centimetri di manto bianco a partire dai cinquecento metri di quota. Le lezioni sono state annullate per oggi, e in alcuni casi anche per domani, a Campobasso e in decine di centri della regione. Rinviata anche la seduta del Consiglio regionale. Sulla costa la perturbazione 'Attila' ha portato vento e mare in burrasca, costringendo la motonave S. Domino ad annullare la corsa da Termoli alle isole Tremiti. Al momento, le strade sono tutte percorribili ma la polizia stradale consiglia di mettersi in viaggio solo per necessita' e muniti di auto attrezzate per affrontare eventuali tratti innevati.

Tags:
maltempo
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.