A- A+
Cronache

 

Tempesta di Natale, ecco le zone a rischio

Abbondanti nevicate, piogge torrenziali e venti fino a 150 km/h si stanno abbattendo su Gran Bretagna e Francia dove finora si contano almeno 5 morti, oltre alla paralisi dei trasporti alla vigilia di Natale. Dall'altra parte dell'Atlantico negli Usa e Canada, rispettivamente, 400.000 e 390.000 case sono prive di elettricita' mentre la colonnina di mercurio non supera i meno 15 gradi. Temperatura prevista anche per i prossimi 5 giorni. In America si contano finora 11 vittime, inclusi 5 portati via dalla corrente in un'inondazione in Kentucky Nel Regno Unito si contano 2 vittime per il maltempo ed altre due per un incidente stradale causato dal ghiaccio sull'asfalto.

La quinta vittima e' un marinaio russo morto dopo essere finito fuori bordo nelle acque gelide dell'Atlantico per un'ondata che ha investito il peschereccio su cui si trovava a 220 km da Brest in Francia In Francia 240.000 case sono rimaste senza elettricita' soprattutto in Bretagna. In Gran Bretagna sono invece 150.000 senza corrente specialmente in Kent, Surrey e Sussex L'agenzia per l'ambiente di Londra riferisce di 276 allarmi inondazioni, la maggior parte nell'Inghilterra sud-orientale. In Francia sono in stato di emergenza 23 regioni. Ritardi ma per ora non cancellazioni negli scali aeroportuali londinesi di Gatwick e Heathrow. Va peggio nella Francia settentrionale: l'aeroporto di Lille ha annullato ogni volo per il forte vento. Sospesi, infini, alcune corse dei traghetti sulla Manica e quelli tra Galles e Irlanda. (AGI) In Francia i venti hanno indotto le autorita' a chiudere il parco di Versailles per il rischio che gli alberi possano essere abbattuti.

maltempo sardegna 500 (3)Guarda la gallery - Alluvione in Sardegna
Tags:
maltempotempestamortieuropa
in evidenza
Automotive, da ALD la svolta Arrivano nuove soluzioni green

Tra mobilità e sostenibilità

Automotive, da ALD la svolta
Arrivano nuove soluzioni green


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Nuova smart #1,il domani è già arrivato

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.