A- A+
Cronache
Mamma uccide le due figlie di 11 e 3 anni a Verona. Ricercata

Verona, mamma uccide le due figlie di 11 e 3 anni in una casa-accoglienza. La donna è ricercata 

Di nazionalità cingalese la donna ha ucciso le due figlie, di 11 e 3 anni, stamattina. Con lei erano ospiti di una casa accoglienza a Verona. Non si conoscono le ragioni del duplice delitto.

La madre delle due piccole è fuggita dalla struttura, ed è attualmente ricercata. I corpi delle bambine sono state scoperti stamane da un'altra ospite delle casa, la comunita' educativa "Mamma Bambino", che poi ha dato l'allarme.

La donna cingalese e le due figlie si trovavano nella comunità in forza di un provvedimento dell'autorità giudiziaria. La struttura, gestita dal Comune di Verona, si trova nel quartiere di Porto San Pancrazio. Delle indagini si sta occupando la squadra mobile della Questura di Verona.

Per la ricerca della donna fuggita dal centro poco prima del ritrovamento dei corpi senza vita delle figlie, è stato attivato il protocollo della protezione civile. Al momento - si apprende da fonti della questura - è scattata l'azione di allerta di personale, cani e un elicottero per la perlustrazione dall'alto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mamma uccide figlieveronaverona mamma uccide figlie
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    i più visti
    in vetrina
    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

    Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza





    casa, immobiliare
    motori
    L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green

    L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.