A- A+
Cronache
Mars, maxi-richiamo in Italia, Francia, Gb, Belgio e Spagna

Un piccolo pezzo di plastica ritrovato in una barretta Mars in Germania ha causato un gigantesco richiamo in 55 Paesi nel mondo, tra cui anche Italia, Olanda, Gran Bretagna, Francia, Spagna e Belgio, oltre ovviamente alla stessa Germania, Paese dove è avvenuta la segnalazione da parte di un cliente. La multinazionale dolciaria Usa - che non ha precisato il numero di prodotti che verranno tolti dagli scaffali - ha fatto sapere che la misura riguarda tutte le barrette Mars, Snickers e alcune versioni di Milky Way e Celebrations con data di scadenza dal 19 giugno del 2016 all'8 gennaio del 2017.

«Vogliamo evitare che i clienti che hanno acquistato uno di questi prodotti lo consumino», si legge nel comunicato tedesco. «Abbiamo deliberatamente scelto una gamma di produzione molto lunga per assicurarci che tutti i prodotti potenzialmente interessati siano richiamati». Lo stabilimento tedesco del gruppo si trova a Viersen e produce ogni giorno circa 10 milioni di barrette di cioccolati di differenti marche. L’azienda si è scusata con la clientela per l’inconveniente.

Tags:
mars
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista di Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna





motori
Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.