A- A+
Cronache
A Milano il primo raduno dei rappresentanti d'istituto Scuolazoo

Provenienti da Nord a Sud, di età compresa tra i 16 e i 18 anni, tutti alle prese con il primo incarico istituzionale della loro vita: quello di Rappresentante di Istituto ScuolaZoo.  È questo l’identikit degli studenti convocati a Milano lo scorso fine settimana al raduno nazionale R.I.S. ideato e organizzato dalla community studentesca più seguita del web.

Il progetto, alla sua seconda edizione, nasce con l’obiettivo di creare una rete nazionale di studenti ai quali offrire strumenti, supporto e idee per rendere la scuola migliore e per affrontare le problematiche che si possono incontrare negli anni delle superiori. Essere un megafono per la voce degli studenti e offrire loro la possibilità di farsi sentire è una delle priorità del progetto, ascoltare i giovani è l’unico modo per migliorare il sistema e fare in modo che cambi. Per questo motivo l’incontro è stato articolato tra fasi di ascolto e momenti di dibattito.

Dopo un periodo di vera e propria campagna elettorale supportata da ScuolaZoo, i Rappresentanti d'Istituto che si sono candidati nella lista della community hanno ricevuto l’appoggio dei propri compagni di scuola  vincendo le elezioni ed entrando a far parte del progetto.

Il raduno nazionale dei R.I.S. è stato l’occasione per illustrare ai ragazzi quali sono i vantaggi offerti e i partner che potranno incontrare in occasione delle assemblee di istituto programmate da gennaio a maggio in un tour ricco di tappe. Sarà il tema “giovani&futuro” il fil rouge del progetto che, declinato sotto vari aspetti, metterà in luce tutte le occasioni di crescita, personali e professionali, che possono nascere da attività svolte seguendo i propri interessi.

Ad aver abbracciato lo spirito dell’iniziativa sono realtà importanti e attive nel mondo dell’associazionismo e del volontariato.

Emergency, Terre des Hommes, Oxfam e ActionAid saranno protagoniste con ScuolaZoo alle Assemblee di Istituto durante le quali, grazie alla presenza di un loro ambassador, si faranno portavoce di esperienze significative per la platea di studenti coinvolti. Lo scopo della collaborazione tra la community e le varie realtà è quello di far capire come il futuro di ognuno potrebbe imboccare delle strade che mai si sarebbe immaginato di percorrere.

Non solo assemblee, nell’offerta ideata per i R.I.S. ci sono in programma altri appuntamenti, come gli aperitivi linguistici, e servizi specifici offerti dalla communtiy come S.O.S. studenti, Info studenti e il canale di denuncia Scuole a Pezzi. Novità del 2015 sono anche il “Diario dello Studente” e la “SuperGuida”, il primo offre la possibilità di cimentarsi con il mondo della scrittura collaborando come articolisti per la testata online, il secondo sarà un lavoro di raccolta dei temi più interessanti per i ragazzi che in prima persona contribuiranno a selezionare.  

Tags:
milanorappresentantiistitutoscuolazoo
in evidenza
Carolina Stramare va in gol L'ex Miss Italia sfida Diletta

Calcio e tv... bollente

Carolina Stramare va in gol
L'ex Miss Italia sfida Diletta

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid

Renault: restyling per Megane berlina ora disponibile anche Plug-in Hybrid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.