A- A+
Cronache
Milano, parla la 1° vittima della coppia diabolica: "Martina tentò di evirarmi"

"Ha cominciato a baciarmi, poi mi ha detto di chiudere gli occhi. L'ho fatto, non immaginando mai cosa mi avrebbe fatto". Antonio, 23 anni e studente all'Università Cattolica di Milano, racconta la sua drammatica esperienza. Martina, la 23enne della coppia diabolica che ha sfigurato con l'acido l'ex fidanzato di lei, tentò di evirarlo. Con lei c'era Alessandro, l'amante. Secondo gli inquirenti non c'è nessun movente, ma solo un estremo gioco di coppia...

"Il ricordo di quell'aggressione brutale mi fa ancora male anche perché per me resta senza senso". Così Antonio, 23 anni, studente alla Cattolica di Milano, racconta al settimanale Giallo l'aggressione da parte di Martina Levato, 23 anni, e di Alessandro Boettcher, 30 anni, la coppia diabolica che a dicembre a Milano ha sfigurato con l'acido Pietro Barbini, 22 anni, anche lui studente. La donna tentò di evirarlo.

"Ha cominciato a baciarmi, poi mi ha detto di chiudere gli occhi. L'ho fatto, non immaginando mai cosa mi avrebbe fatto", ricorda Antonio ancora sotto shock dopo quello che è successo il 20 maggio dell'anno scorso. Il giovane sente all'improvviso una fitta dolorosa alla coscia. Era lei che lo aveva accoltellato e che stava sferrando un secondo fendente ai genitali. Alla polizia Martina Levato racconta invece di essere stata lei aggredita e di essersi perciò difesa. Con lei c'è il suo amico Alessandro. Dopo l'episodio di dicembre a Pietro Barbini, sottoposto a diverse operazioni per cercare di ridurre i danni dell'acido sul volto, gli investigatori collegano le due vicende. Temono che non vi sia una risposta alle due aggressioni: forse i due si divertivano a punire immaginari rivali in un tremendo gioco di coppia.

Tags:
acido
in evidenza
Camila Giorgi, selfie allo specchio: la minigonna non si vede...

Nuove foto della tennista

Camila Giorgi, selfie allo specchio: la minigonna non si vede...


in vetrina
Premio Bancor, al via la prima edizione patrocinata da Banca Ifis

Premio Bancor, al via la prima edizione patrocinata da Banca Ifis





motori
Nuovo Ford Ranger Raptor: il più robusto e potente Ranger di sempre

Nuovo Ford Ranger Raptor: il più robusto e potente Ranger di sempre

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.