A- A+
Cronache

 

 

vittorio missoni 500

I corpi di Missoni della compagna e dei due amici che viaggiavano con loro sono stati ritrovati intatti.

Insieme a loro c'era anche il cadavere di un copilota. I corpi si trovavano dentro l'aereo precipitato nell'arcipelago di Los Roques e inabissatosi lo scorso 4 gennaio nelle acque a nord dell'arcipelago. Lo ha riferito la procuratrice generale Luisa Ortega, al termine di un incontro con i familiari delle vittime. Ortega ha aggiunto che siccome i corpi sono stati trovati dentro all'aereo e tutto il bagaglio è stato rintracciato non ci sono dubbi che si tratti proprio di quel velivolo. La procuratrice ha precisato che adesso si apre una seconda fase nell'inchiesta, che si articolerà da una parte comparando i campioni organici ritrovati - ne sono stati prelevati 19 - con il materiale genetico dei famigliari diretti delle vittime e dall'altra riportando a galla il relitto dell'aereo, per determinare le cause dell'incidente.

IL RELITTO - Le spoglie del figlio maggiore dello scomparso stilista Ottavio, della sua partner e di due loro amici, Elda Scalvenzi e il marito Guido Foresti, sono state estratte dalla carlinga e riportate in superficie, insieme a quelle di uno dei due piloti venezuelani. Il cadavere del secondo si trova invece ancora tra i rottami, in un punto finora risultato impossibile da raggiungere. Ora si procedera' ai test del Dna per certificare una volta per tutte l'identita' delle salme. Il velivolo giace a 76 metri di profondita' a nord di Cayo Carenero, un isolotto dell'arcipelago di Los Roques.

Tags:
missonicorpivaligie
in evidenza
House of Gucci, guarda il trailer Jared Leto irriconoscibile. FOTO

Lady Gaga guida un cast stellare

House of Gucci, guarda il trailer
Jared Leto irriconoscibile. FOTO

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.