A- A+
Cronache


Ottavio Missoni, 92 anni, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Circolo di Varese a causa di uno scompenso cardiaco e di insufficienza respiratoria. Lo stilista, come hanno confermato fonti ospedaliere, è in prognosi riservata in terapia intensiva. Ieri mattina, dopo aver avvertito un malore, era stato trasportato al pronto soccorso.

Il sindaco di Sumirago: "Vicini alla famiglia" - "Tutto il paese si stringe attorno alla famiglia Missoni, speriamo che Ottavio si riprenda presto". Lo ha detto il sindaco di Sumirago Mauro Croci, dopo il ricovero in ospedale di Ottavio Misson. "Domani cercherò di contattare l'azienda e alcune persone vicine alla famiglia per esprimere il nostro affetto in questo momento difficile", ha proseguito.

Missoni, il Varesotto e la scomparsa del figlio - Ottavio Missoni vive in provincia di Varese dagli anni 50, dopo il matrimonio con Rosita Jelmini. A Sumirago si trova il quartier generale della griffe e lo stabilimento, adiacenti alla villa di famiglia. Il paese aveva già seguito con apprensione le ricerche del figlio di Ottavio, Vittorio, scomparso il 4 gennaio a Los Roques, in Venezuela, mentre stava viaggiando su un aereo da turismo con la compagna e una coppia di amici.

Tags:
missoni
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange

UNIQLO porta lo stile francese nel mondo con Ines de la Fressange





casa, immobiliare
motori
Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E

Vandoorne è Campione del Mondo del Campionato ABB FIA Formula E


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.