A- A+
Cronache
Movimento Shalom, dai diritti alle armi: la lezione di Don Cristiani
Don Andrea Cristiani

Movimento Shalom, Don Cristiani interroga la comunità: "Siamo davvero essere ragionevoli?". La riflessione 

Il Movimento Shalom si appresta a vivere e a celebrare i suoi primi cinquanta anni di attività il prossimo anno visto che è nato a Staffoli (Pisa) nel 1974. Shalom significa Pace. Il suo fondatore, don Andrea Cristiani, è stato ospite della rete composta dalle associazioni Movimento Shalom, Luogo dei Possibili e Federconsumatori provinciale di Taranto ed ha espresso gratitudine per tutto il movimento nazionale ed internazionale, con 21 sezioni all’estero.

Con Giampaolo Grassi, giornalista parlamentare dell’Ansa, coautore, ha presentato il volume ‘Movimento Shalom. Crescere insieme all’Africa’ , in cui è lo stesso don Andrea a raccontare gli ideali del Movimento Shalom che, in armonia con l’insegnamento di Papa Francesco, si ispirano ai valori rivoluzionari del Vangelo, primo fra tutti il riconoscimento dei diritti, senza distinzione di razza, genere e orientamento sessuale e lo sviluppo sostenibile.

Presentazione del libro di don Andrea CristianiDon Andrea Cristiani a Taranto
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
don andrea cristiani
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

MediaTech

Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce


in vetrina
Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League





motori
Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.