A- A+
Cronache
Multe e monete sequestrate. Linea dura contro i mendicanti

Fermati, identificati e multati (anche se è davvero difficile che possano pagare). In più, sequestrate pure le elemosine ricevute. Scatta la linea dura contro chi chiede la carità. Le ordinanze sono operative in moltissime città, tra le quali Brescia. Le sanzioni previste in caso di accatonaggio vanno dai 65 ai 100 euro. E ci sono polemiche...

Caravaggio,sindaco leghista ordina sequestro elemosine mendicanti - Denaro sequestrato a chi chiede l'elemosina a Caravaggio. Lo prevede la nuova ordinanza del sindaco leghista Giuseppe Prevedini, dopo avere raccolto le segnalazioni del fatto che, si legge nell'ordinanza, "soggetti che praticano, in diverse forme, attivita' di accattonaggio e mendicita' sono notevolmente aumentati, soprattutto nelle vie del centro storico, nelle zone commerciali, nei cimiteri e nella zona del Santuario". In base all'ordinanza i mendicanti (soprattutto Rom) potrano vedersi sequestrato dalla polizia loale il denaro che hanno raccolto, che sara' poi devoluto alle associazioni di volontariato del paese.

Le disposizioni sono state applicate anche a Brescia, dove quattro cittadini romeni che chiedevano l’elemosina al mercato in piazza Loggia sono stati identificati, multati e il denaro è stato sequestrato. Uno aveva in tasca 32 euro, anche gli altri tre avevano raccolto cifre simili. I soldi sono finiti su un conto dello Stato.

Tags:
mendicanti
in evidenza
Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

Vacanze in Sardegna, insieme alla mamma

Diletta Leotta sotto l'ombrellone la temperatura è bollente, le sue curve sono mozzafiato

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.