A- A+
Cronache
Nobel/ Premio per la Fisica a Akasaki, Amano, Nakamura

Nobel per la Fisica a tre giapponesi. Gli scenziati Isamu Akasaki e Hiroshi Amano e l'americano American Shuji hanno vinto il premio per aver di fatto inventato il led, il sistema piu' innovativo illuminazione dei led, che consente grandi risparmi di energia e maggiore efficienza.

"Con l'avvento dei Led, sempre piu' diffusi, abbiamo oggi alternative piu' efficienti e durature rispetto alle vecchio fonti di luce", hanno detto i membri della giuria del premio da Stoccola. I led, infatti, sviluppati tra il 1989 e il 1993, non soltanto sono piu' efficienti delle vecchie lampadine ad incandescenza di Edison, ma anche delle piu' recenti alogene o quelle a basso consumo, le fluorescenti in cui una scarica attiva un gas ionizzato.

Il led, infatti, riescono ad utilizzare tutta l'energia elettrica che consuma solo per emettere luce senza disperdere calore come gli altri sistemi per cui ottimizza l'energia impiegata senza sprecarne parte nell'emissione di colore. I tre fisici si divideranno il premio da 8 milioni di di corone svedesi pari a 888.226 euro.

Tags:
nobelfisica
in evidenza
Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

Ucraina

Imprese colpite dalla guerra
SIMEST lancia una campagna aiuti


in vetrina
Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica





motori
Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Dacia, dai colori e dai materiali nascono i valori della marca

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.