A- A+
Cronache
"Non ce la faccio più a fare sesso". Donna si rifugia dai carabinieri

"Non ce la faccio più". Alle 3 di notte una giovane donna si è presentata alla caserma dei carabinieri di Vigevano, e in un primo momento il piantone ha pensato che fosse rimasta vittima di violenze sessuali e avesse bisogno di essere subito soccorsa. Ma quando l’hanno fatta parlare i militari sono rimasti di stucco: il problema della ragazza era che non riusciva più ad arginare il desiderio costante di un insaziabile marito. I carabinieri si sono dovuti capacitare del fatto che era tutto vero, e che la donna era davvero in difficoltà.

Protagonista della vicenda raccontata dal Corriere è una 33enne infermiera vigevanese che in piena notte, in preda alla disperazione, ha deciso di rivolgersi ai carabinieri perché "fermassero" il marito. L’uomo, a quanto riferito dalla moglie, dopo aver effettuato una cura per problemi erettili era diventato insaziabile. "Pretendeva anche venti prestazioni sessuali al giorno, e senza alcun tipo di dolcezza e coinvolgimento emotivo", ha raccontato la donna. Quello che doveva essere inizialmente un piacere si era trasformato per l’infermiera in un incubo. Non riusciva più neppure a riposare per poi effettuare i suoi turni di lavoro notturni. Dopo averne raccolto lo sfogo della 33enne i carabinieri l’hanno tranquillizzata e poi hanno telefonato al marito per convincerlo a essere meno insistente. Lieto fine, almeno sul fronte legale: nessuna denuncia.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vigevanomaritoinsaziabilecarabinieridonnasesso
in evidenza
Vlahovic alla Juve, quota a 1.15 In Borsa il titolo si impenna

Firenze furiosa col gioiellino serbo

Vlahovic alla Juve, quota a 1.15
In Borsa il titolo si impenna

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"





casa, immobiliare
motori
Mini classica si converte all'elettrico

Mini classica si converte all'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.