A- A+
Cronache
Omicidio Saman, dal giudice pakistano il sì all’estradizione del padre

Saman, dal tribunale pakistano l'ok all'estradizione del padre

Svolta attesa nel caso dell'omicidio di Saman Abbas, la 18enne morta a Novellara e che secondo la Procura di Reggio Emilia è stata uccisa dal genitore e da altri quattro familiari.

Il magistrato giudicante della corte distrettuale di Islamabad ha infatti espresso parere favorevole all'estradizione di Shabbar Abbas, il padre della ragazza. Il giudice, secondo quanto si apprende, ha respinto l'ulteriore istanza di rilascio su cauzione della difesa.

Ora Abbas potrà impugnare il documento alla Alta Corte di Islamabad. All'appello però manca ancora il parere più importante: quello del governo, non essendoci accordi bilaterali fra Italia e Pakistan.
L'udienza si è svolta questa mattina a Islamabad.

LEGGI ANCHE: Saman Abbas: "Per lei cinque minuti di agonia". Ecco come è morta

LEGGI ANCHE: Omicidio Saman, il fratello e il fidanzato temono di fare la stessa fine

Iscriviti alla newsletter
Tags:
estradizioneomicidiopadrepakistansaman
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO

Cronache

Il Roma Pride compie 30 anni: Annalisa madrina e Elly Schlein al corteo. FOTO e VIDEO


in vetrina
PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate

PIcchi fino a 40 gradi (ecco dove). Ma poi nubifragi e grandinate





motori
Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Alpine sfida e delusione a Le Mans: ritiro doppio per guasti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.