A- A+
Cronache

Inizieranno lunedì alle 6 del mattino le procedure di raddrizzamento della nave Costa Concordia che si trova al largo dell'Isola del Giglio dal 13 gennaio 2012. Lo ha confermato il capo della Protezione civile e commissario straordinario per la rimozione della Concordia, Franco Gabrielli. Nel corso di una conferenza stampa, Gabrielli ha spiegato che la decisione di proseguire i lavori dopo aver valutato tutti i dettagli tecnici verrà presa di volta in volta ogni giorno alle ore 14. "La decisione di far partire definitivamente la procedura di rotazione della nave - ha detto - verrà quindi presa alle 14 di domenica 15 settembre, e così via via ogni giorno nel proseguo dei lavori". Al progetto chiamato "Parbuckling Project" lavoreranno 500 persone di 26 nazioni; "E' l'unico progetto possibile - ha aggiunto Franco Gabrielli - e ha raggiunto, allo stato, il 76% della sua realizzazione. Non esiste un piano B poiché è questo il progetto sul quale contiamo e che è stato scelto con i criteri più attenti del settore".

Il personale che sarà impiegato è costituito da 120 subacquei, 70 addetti ai lavori di saldatura e carpenteria, 60 tecnici e piloti, 60 addetti alla logistica e alla sicurezza, 50 ingegneri, 140 membri dell'equipaggio impegnati a bordo di 30 mezzi navali e 10 biologi provenienti dall'univesrità La Sapienza e di Genova. Le società italiane impegnate nel progetto sono 150 mentre il porto di Piombino è quello che accoglierà il relitto per le procedure di smantellamento. "La ricerca dei due corpi dei dispersi è per noi prioritaria e verrà fatta quando la nave sarà stabilizzata", ha detto ancora il capo della protezione Civile; "Non smetteremo mai di cercare i due corpi fino alla fine". Le operazioni saranno compiute nel pieno rispetto dell'ambiente e del territorio, ha assicurato Gabrielli sottolineando che il progetto di raddrizzamento della Concordia è stato approvato "seguendo tutti i parametri stabiliti dalla conferenza dei servizi il 15 maggio dell'anno scorso".

Riguardo ai timori che il relitto si spezzi, Gabrielli ha detto che "è un'ipotesi per noi remota. Abbiamo ritenuto più probabile l'ipotesi di riversamenti di sostanze nelle acque e per questo sono stati predisposti specifici piani per la salvaguardia dell'ambiente". "Il rischio maggiore è che le strutture non reggano agli sforzi a cui saranno sottoposte", ha poi aggiunto, precisando che "tutti gli studi e le analisi sono però ipercautelativi". Il prefetto Gabrielli ha inoltre spiegato che è stato scelto questo periodo per l'operazione di raddrizzamento perché ritenuto "ottimale". "Gli studi compiuti - ha spiegato Gabrielli - hanno accertato che se l'operazione fosse stata fatta in primavera avremmo avuto un rischio maggiore per la stessa possibilità di rimozione della nave". "Dobbiamo procedere adesso prima che arrivi lo scirocco - ha spiegato Nick Sloane, della Itan-Micoperi - il periodo dell'autunno è quello ideale. Occorre trovare la giusta finestra temporale, quella climatica, per concludere l'operazione".

 

concordia corpi 27
 

Il gup di Grosseto, Pietro Molino, ha confermato le cinque richieste di patteggiamento ha ha inflitto le prime 5 condanne per il naufragio della Concordia.

Nel corso del rito abbreviato, tenutosi questa mattina al teatro 'Moderno', il giudice ha stabilito 23 mesi di reclusione per Ciro Ambrosio, 18 mesi per Silvia Coronica, ufficiali di plancia, 20 mesi per Jacob Rusli Bin, timoniere della Concordia, tutti accusati di naufragio colposo, omicidi colposi e lesioni colpose; 30 mesi a Manrico Giampedroni, hotel director della Concordia, 34 mesi a Roberto Ferrarini, capo unita' di crisi Costa Crociere, a cui sono stati contestati i reati di omicidio plurimo e lesioni plurime.

 

"VADA A BORDO, CAZZO!". DENTRO IL PROCESSO: LE CARTE SEGRETE DEL NAUFRAGIO CONCORDIA

 CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO IN FORMATO CARTACEO

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO IN FORMATO EBOOK

************************************************
concordia web

 

Tags:
concordiaschettino
in evidenza
Heidi Klum reggiseno via in barca Diletta Leotta da sogno in vacanza

Wanda Nara.... che foto

Heidi Klum reggiseno via in barca
Diletta Leotta da sogno in vacanza

i più visti
in vetrina
Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia

Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia





casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.