A- A+
Cronache
'Ndrangheta in Umbria, 61 arresti. Sequestri per 30 milioni di euro

La 'ndrangheta sbarca anche in Umbria. I carabinieri del Ros stanno eseguendo, nella provincia di Perugia e in altre localita' italiane, 61 misure cautelari emesse su richiesta della procura distrettuale antimafia del capoluogo.

Sequestrati beni per oltre 30 milioni di euro. I reati contestati a vario titolo agli arrestati sono associazione di tipo mafioso, estorsione, usura, danneggiamento, bancarotta fraudolenta, truffa, trasferimento fraudolento di valori con l'aggravante delle finalita' mafiose, traffico di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione.

Al centro delle indagini "un sodalizio 'ndranghetista radicato nella regione, con diffuse infiltrazioni nel tessuto economico locale e saldi collegamenti con le cosche calabresi di origine". Gli investigatori impegnati nell'operazione, denominata "Quarto passo", hanno "documentato le modalita' tipicamente mafiose di acquisizione e condizionamento di attivita' imprenditoriali, in particolare nel settore edile, anche mediante incendi e intimidazioni con finalita' estorsive". Il sequestro riguarda beni mobili e immobili riconducibili alle attivita' degli indagati e ritenuti provento dei reati

Tags:
'ndranghetaumbriaarresti
in evidenza
Heidi Klum reggiseno via in barca Diletta Leotta da sogno in vacanza

Wanda Nara.... che foto

Heidi Klum reggiseno via in barca
Diletta Leotta da sogno in vacanza

i più visti
in vetrina
Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia

Nicole Daza, chi è la compagna di Marcell Jacobs: la biografia





casa, immobiliare
motori
Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird

Honda HR-V, arriva la tecnologia full Hibird


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.