A- A+
Cronache
incendio auto4

Ha dato fuoco alla sua casa. All'interno dormivano i suoi 6 bambini. Ragazzini dai cinque ai tredici anni. Sono tutti morti. Un uomo a Derby, nel centro dell'Inghilterra, voleva ottenere l'affidamento magari salvandoli dall'incendio. Sperava di riuscire a salvare i ragazzi venendone fuori come un eroe. Gli serviva per la causa sull'affidamento dei figli avuti con l'ex amante e il relativo assegno di sussidio familiare.

Invece i ragazzi sono tutti morti: cinque asfissiati mentre dormivano, il sesto in ospedale tre giorni dopo. La verità è emersa dopo un lungo e drammatico processo, con il verdetto di colpevolezza per Michael Philpott, la moglie Mairead e l'amico e complice Paul Mosley.

Una storia che ha dell'incredibile Michael Philpott era apparso in numerosi programmi televisivi. Incuriosiva la sua strana vita familiare: padre di 17 figli avuti da diverse donne,viveva sotto lo stesso tetto con la moglie Mairead e l'amante Lisa, e i figli avuti da tutte e due.

Si diceva che le donne continuassero ad avere rapporti con Michael che, come mostra anche in un documentario che nel 2007 raccontava la storia di questa strana famiglia, che dormiva in una roulotte nel giardino di case, dove le donne stavano con lui a turno.

Tags:
inghilterracasaincendio
in evidenza
Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

Paparazzati in un hotel di lusso

Casaleggio-Sabatini, che coppia
Mano nella mano in dolce attesa

i più visti
in vetrina
Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo





casa, immobiliare
motori
Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes

Prende il via da Cagliari il raoadshow ELECTRIQA firmato Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.