A- A+
Cronache

Quando lo hanno portato in ospedale con le braccia e le gambe e la testa fratturate hanno detto che si era ferito cadendo mentre tentava di "gattonare". Ma i medici dell'ospedale "Di Cristina" di Palermo hanno capito che il neonato di tre mesi era stato picchiato dai genitori, ora indagati dalla procura per tentato omicidio.

Il piccolo è ricoverato in rianimazione e rischia di perdere la vista e l'udito. Il tribunale dei minori lo ha inserito nella lista dei bambini da adottare. Il neonato venne ricoverato il 14 agosto in gravi condizioni. I medici accertarono che era stato vittima di "sindrome di maltrattamento". Il padre e la madre sono entrambi disoccupati. La donna ha raccontato ai carabinieri di essere depressa. "Spesso è mio marito ad occuparsi di nostro figlio, ma anche lui soffre di depressione e forse per farlo stare zitto lo ha picchiato", ha detto ai militari.

I due sono stati sottoposti ad un prelievo di sangue ma dagli esami non risulta nessuna assunzione di alcol e droghe. I medici hanno anche accertato che pure in passato il neonato sarebbe stato picchiato. Lo dimostrerebbero le fratture ormai ricomposte evidenziate dagli esami radiografici.

Poche le persone che si sono interessate a questo caso sconvolgente. Ma nessuna richiesta di affidamento nonostante il piccolo di quattro mesi sia stato inserito nelle liste. Per fortuna si è fatto avanti un anonimo benefattore milanese si occuperà di tutte le spese per le cure del piccolo e per il suo mantenimento. "Mi ha detto che provvederà da oggi per tutta la vita di Giorgio al suo mantenimento - ha spiegato un commosso Giorgio Trizzino, direttore sanitario dell'ospedale dei bambini di Palermo -. Pronto a trasferirlo a Milano. Offrendo quanto serve per la riabilitazione e per tutte le cure necessarie a una struttura pubblica o privata". I genitori, a cui è stata tolta la patria potestà, sono stati tenuti all'oscuro della notizia e hanno il divieto assoluto di avvicinarsi all'ospedale. Sono indagati per tentato omicidio ma liberi.

 

Tags:
palermocieco e sordobambinoseviziato
in evidenza
Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social

Le foto da urlo della fidanzata di Greg Paltrinieri

Rossella Fiamingo, regina della scherma e star social


in vetrina
Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile





motori
DS Automobiles svela la nuova DS3

DS Automobiles svela la nuova DS3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.