A- A+
Cronache

Oggi si celebra la giornata della Pandas e devo ringraziare il Presidente del Senato che ha voluto dare il suo patrocinio all’iniziativa: mi auguro che sia da sprone per fare cambiare rotta al Ministero della Salute che tarda a riconoscere la patologia. Lo afferma in una nota il sen Antonio Gentile, segretario dell’Ufficio di Presidenza di Palazzo Madama, da oltre un anno impegnato a far si che questo disturbo, causato da agenti batterici e virali e che comporta alterazioni neuropsichiatriche, venga riconosciuto.

I bambini e gli adolescenti che hanno pandas sono decine di migliaia cosi come gli adulti solo in Italia ma – afferma Gentile - sono 3, 4 i medici nel nostro Paese che sanno diagnosticare la patologia: il che fa capire come essa sia completamente misconosciuta Gentile elogia l’associazione “ Pandas Italia che, senza fondi e strutture, porta avanti un’efficace azione di persuasione“ e cita i medici che conoscono e curano Pandas“ Carelli, Falcini e Berni a Firenze, Spalice a Roma, Pavone a Catania: tutto qui.” Il senatore elogia:”il lavoro della dott.ssa Rosanna Carelli, una delle più grandi competenti in Europa in materia, che meriterebbe un riconoscimento per la sua attività di ricerca e si trova a fronteggiare, invece, l’assenza desolante delle istituzioni”.

E’ necessaria la conoscenza di questo disturbo-prosegue ancora Gentile- ed è necessario che lo conoscano i medici di famiglia, ma per far questo la burocrazia ministeriale deve trovare forme di investimento di protocolli già esistenti per una divulgazione ampia”. Per il senatore “ nonostante l’immunopsichiatria sia una realtà, parte della stessa psichiatria ostacola più o meno direttamente le ricerche, con la paura di perdere potere e privilegi “ Pandas e Pitand non sono un’invenzione-conclude il senatore- ma due realtà rispetto alle quali serve l’atteggiamento della riconoscenza del disturbo e della conoscenza : due elementi fondamentali

Tags:
pandassaluteministero
in evidenza
La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO

La V° edizione, dal 26 al 28 agosto

La Piazza di Ceglie snodo delle elezioni. Il direttore Perrino ospita tutti i big - VIDEO


in vetrina
Eleonora Berlusconi in vacanza La single più desiderata d’Italia

Eleonora Berlusconi in vacanza
La single più desiderata d’Italia





casa, immobiliare
motori
Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL

Dal fiuto di Maximilian E. Hoffman 70 anni fa nasceva la Mercedes SL


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.