A- A+
Cronache
Pesticidi nei biscotti, allarme rosso. Ecco qual è la marca peggiore

Pesticidi nei biscotti. Scatta l'allarme per alcuni marchi, ecco quali sono

Ogni mattina milioni di persone inizianola giornata facendo colazione con i biscotti accompagnati da una bevanda. La rivista Il Salvagente ha analizzato di che cosa sono composti ben 15 marche di biscotti, tra le più consumate e amate dagli italiani. Nel test 2 marche di biscotti sono state valutate eccellenti e ben 4 gli “ottimi”. Vediamo quindi cosa ha preso in considerazione Il Salvagente per la valutazione.

Pesticidi nei biscotti, tutte le marche analizzate da Il Salvagente

I biscotti presi in analisi da Il Salvagente sono quelli presenti maggiormente sulla tavola della colazione per numerose persone, rientrano frollini, machi bio e private label. Precisamente sono: Colussi il Granturchese, Frollini Carrefour, Frollini con granella di zucchero Conad, Frollini con granella di zucchero Coop, Frollini con granelli di zucchero Dolciando (Eurospin), Frollini con granelli di zucchero Esselunga, Frollini I Tesori del Forno (Todis), Frollini con granella di zucchero Le Bon (MD), Galbusera Buoni Così senza zuccheri aggiunti, Galletti Barilla Mulino Bianco, Gentilini Novellini, Misura Dolce senza zuccheri aggiunti, NaturaSì Novellini, Real Forno Fior di Zucchero (LIDL), Saiwa Oro Classico.

In questi marchi sono stati analizzati la presenza di: pesticidi, acrilammide, micotossine, elevate quantità di zucchero e sale.

LEGGI ANCHE: Latte migliore, classifica completa. Ecco come e dove trovare il latte giusto

Iscriviti alla newsletter
Tags:
biscottipesticidi
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista di Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna





motori
Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Winkelmann CEO Lamborghini, prudente sulle BEV il primo modello arriverà nel 2028

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.