A- A+
Food
Pasta con grano italiano, da Conad a Barilla: occhio alla provenienza

Pasta con grano italiano, la lista completa delle aziende che utilizzano al 100% materie prime prodotto nel nostro Paese

Oggi i consumatori sono molto più attenti a cosa mangiano e predilogono giustamente i prodotti italiani. Non tutte le aziende però sono così trasparenti quando si tratta delle materie prime utilizzate per la produzione della pasta, come ha dimostrato lo scandalo che ha visto protagonista Lidl nel 2018. Il marchio infatti aveva omesso informazioni importanti sull'etichetta, non dichiarando che il 60% del grano utilizzato era di origine europea o di Paesi al di fuori del vecchio continente.

Se parliamo di trasparenza, sono altrettanto numerose le aziende che utilizzano pesticidi per la produzione della pasta o la tanto discussa farina di grilli. Qui potete trovare altre informazioni sulle linee di pasta "a marchio" di grandi catene di supermercati come Esselunga, Eurospin e Conad.

Nella pagina successiva potete trovare la lista completa delle marche che vendono pasta con grano italiano al 100% e quelle che invece utilizzano anche materie prime dall'estero.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alimentazionemade in italypastasalute




in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.