A- A+
Cronache

Il prefetto Alessandro Pansa e' stato nominato nuovo capo della Polizia. La decisione e' stata presa dal Consiglio dei ministri. Vicecapo vicario restera' Alessandro Marangoni, che gia' ricopre questo ruolo. Alessandro Pansa, nuovo capo della polizia, ha alle spalle un'esperienza da investigatore in prima linea. Nato ad Eboli, in provincia di Salerno, il 9 giugno 1951, e' sposato e ha due figli.

alessandro pansa ape

Laureatosi in giurisprudenza presso l'Universita' degli studi di Napoli, entra nella Polizia di Stato nel '75 e lavora in Calabria, nel settore del contrasto alla criminalita' organizzata e al terrorismo. A Roma dal 1982, continua a svolgere attivita' investigative contro il traffico degli stupefacenti e la criminalita' organizzata, sia a livello nazionale sia internazionale. Specializzatosi anche nel contrasto della criminalita' economica, contribuisce alla costituzione del Servizio centrale operativo, la struttura investigativa di vertice della Polizia di Stato, divenendone poi il direttore nel '96.

Tags:
pansacapopolizia
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.