A- A+
Cronache
Preti gay, Papa Francesco ci ricasca: "In Vaticano c'è aria di frociaggine"
Papa Francesco

Preti gay, Papa Francesco ci ricasca: "In Vaticano c'è aria di frociaggine"

Il Papa nell'incontro a porte chiuse con i sacerdoti romani di oggi pomeriggio è tornato sulla questione della omosessualità nella Chiesa. "In Vaticano c'è aria di frociaggine", non è facile aiutare questa corrente: questo il pensiero del Papa secondo quanto riferiscono all'ANSA fonti presenti all'incontro. Il Papa avrebbe anche ribadito che se un ragazzo ha una tendenza omosessuale è meglio non farlo entrare in seminario: sono "ragazzi buoni" ma con questa tendenza meglio di no. Papa Francesco, nel discernimento sulle vocazioni, ha chiesto anche di essere attenti alle "ideologie", i tradizionalisti "non vanno bene".

LEGGI ANCHE: "Frociaggine? Altro che gergo comune. Ecco perchè può essere pericoloso"

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO





motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.