A- A+
Cronache
Primocanale querela Burlando per minacce

L'emittente televisiva genovese Primocanale ha deciso di querelare il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, per minacce. Il governatore giovedì scorso alla fine di una conferenza stampa ha rivolto al giornalista Dario Vassallo la frase: "Farete una brutta fine perché siete una roba inqualificabile". La frase è stata pronunciata da Burlando dopo che il giornalista aveva intervistato l'assessore regionale Raffaella Paita sul tema alluvione e Protezione Civile.

"Il collega - spiega un comunicato della redazione - era colpevole solo di fare il proprio lavoro e di essersi rivolto prima all’assessore regionale Raffella Paita, per chiederle di alluvione e protezione civile, e poi allo stesso governatore per chiedergli conto del trasferimento di una conferenza stampa dalla sede della Regione a un’altra per sfuggire agli operatori economici che stavano manifestando la loro rabbia proprio sotto le finestre dell’ente locale".

Tags:
primocanalequerelaburlandominacce
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni

BMW M3 Touring: la supersportiva per tutti i giorni


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.